Spazio pubblicitario disponibile Spazio pubblicitario disponibile Spazio pubblicitario disponibile
 

Vai indietro   Forum Minimoto VR > Direzione Gara > Pit Lane

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 02-03-11, 23: 19   #11
MotoGP Biker
 
L'avatar di manu491
 
Registrato dal: 08-09-05
ubicazione: staff
Messaggi: 17,668
Minimoto: cimatti bat baby
predefinito

non quotate il primo messaggio se no ogni pagina viene lunga chilometri...
__________________
Meno menate, più manetta!

manu491 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 23: 55   #12
MotoGP Biker
 
L'avatar di aster76
 
Registrato dal: 07-10-06
ubicazione: ...in brianza a fare il terrone!!
Età : 42
Messaggi: 7,536
Minimoto: miniGP by GRCmoto !!!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da AustinRiki Visualizza il messaggio
secondo me dm....
ti quoto ragazzo!!... la dm con steli sfilati in modo marcato, l'anteriore scivola di bestia!!

aggiungo oltretutto un'usura anomala all'anteriore su cerchio da 54mm a codogno sul lato dx quando la pista ha in prevalenza piu' curve a sx, pressione 1,3ant e 1,5 post..

gomme sempre nuove a ogni uscita!!

questo come si spiega?
__________________
aster76 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-11, 17: 13   #13
Super Biker
 
L'avatar di Erry
 
Registrato dal: 14-07-07
ubicazione: Latina
Messaggi: 1,404
Minimoto: DM GP1 Factory Enhanced by Erry ;)
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da lubex17 Visualizza il messaggio
Rodaggio: una breve fase di rodaggio è consigliata al fine di "decerare" la parte lucida del pneumatico. Tale attenzione consente di ottenere una maggiore durata del pneumatico. E' in più consigliato l'utilizzo del pneumatico rodato dal giorno seguente, consentendo al pneumatico di riposarsi/stabilizzarsi dopo la fase di rodaggio.
da quello che leggo capisco che bisogna rodarle il giorno prima di usarle!!!quindi il giorno prima di un'allenamento montiamo le gomme e andiamo a fare qualche curva sulle strade vicino casa... mah!!!!!
Lubex, la fase di rodaggio è un consiglio per ottenere il meglio dal pneumatico.
Il lasso di tempo indicato come minimo/consigliato tra quello che possiamo chiamare rodaggio e l'utilizzo in prestazione dello stesso è 1 giorno. Io ad esempio in ottica gara rodo il set di pneumatici che reputo migliore per la gara. Questo lo faccio la giornata prima della gara, che può essere il giorno prima come il weekend prima, ecc...



Quote:
Originariamente inviata da idrolele Visualizza il messaggio
ciao erry,
spero che in questo post le cose possano essere chiarite in maniera civica e che al sig. Pauselli -grazie a te che fai da tramite- arrivino le nostre lamentele in modo tale da riuscire a risolvere questa situazione.

ti chiedo cortesemente però di non raggirare il problema con mille paroloni ma di esere chiaro e schietto nelle risposte perchè siceramente sono leggermete stanco di sentirne dire.

premetto che a me ( fortunatamente ) non sono mai venute bolle o rotture di carcasse varie, però quello che un pò mi dà noia è la durata......
come gia detto in altri post sò che una gomma non può essere performante e duratura allo stesso termpo ma, non è possibile che in una uscita ( circa 4 litri di benzina ) le gomme siano già alla frutta
Ciao Idroele, si 4 litri sono pochi per un utilizzo normale.
Dato che sono troppo pochi sarebbe da capire come sta lavorando la gomma.
Hai qualche foto da girarmi in pm, con il numero di codice a barre interno alla gomma e qualche info in più di te? (peso, pressioni, minimoto, pista, ecc.)

Ovviamente poi terremo aggiornata la discussione con le informazioni utili che potrebbero emergere, evitando di stare a fare "domande e risposte" in questa discussione per uno specifico caso.



Quote:
Originariamente inviata da tia Visualizza il messaggio
Intanto direi grazie ad Erry che almeno cerca di rispondere.
Partiamo con la prima domanda, da piu fronti si sente dire che le T40 attuali sono le vecchie 41 e vero?
Prego Tia
No, le T40 mantengono una composizione di mescola meno performante a fronte di una durata maggiore, mescola non variata.



Quote:
Originariamente inviata da M I K Visualizza il messaggio
Salve Sig. Erry

Apparte altri punti di notize tecniche che non mi trova daccordo, una nello specifico: Quali sono i costruttori che dichiarano quanto sopra da Lei indicato e da me evidenziato?
Magari se documentato (non sono a parole) le saremmo grati.

P.S. Ogni mio intervento a questo trhead sarà solo di carattere su info tecniche non riferite a nessun prodotto.
Salve sig. M I K,
non capisco come si possa parlare di disaccordo su 3 consigli riferiti al prodotto PMT secondo indicazioni del progettista PMT, quindi secondo le specifiche di funzionamento.

Per quanto riguarda le questioni di telaio non posso fare nomi in quanto tali informazioni non sono riportate nero su bianco dai produttori, nè ho avuto modo di chiedere l'autorizzazione a dichiarare queste informazioni, ma soprattutto i telai possono variare mentre questa discussione resta. (anche se alla fine sono consigli per utilizzare bene i loro telai, proverò ad avere il nullaosta)
Ad ogni modo qualcuno prima di questo intervento ha già portato un esempio.
Ma al di là di citare i singoli marchi è risaputo che un telaio di un due ruote (minimoto comprese) vada a lavorare male se interveniamo in modo marcato con lo sfilamento delle forcelle, variazione dell'angolo di sterzo, altezza retrotreno, irrigidimenti vari.

Nessun problema al suo e ad altri interventi. E' vero che sto parlando per PMT ma lo faccio per spirito di Community, così come io potrei aver bisogno di consigli ed informazioni che voi discutete in altre discussioni.



Quote:
Originariamente inviata da RR 417 Visualizza il messaggio
ottimo post se posso permettermi vorrei aggiungere una piccola accortezza alle informazioni,prima di montare le gomme fatevi misurare lo shore della mescola col durometro da qualcuno di fiducia o dal vostro gommista,per avere tutto sotto controllo.a tal proposito erry gentilmente potresti darci i valori di shore dei vari modelli,grazie
RR417, i valori di shore possono variare e normalmente si indica un intervallo di misura e non una misura specifica. Per questo motivo si decide normalmente di non indicare nelle tabelle lo shore.

Ne approfitto per ricordare un mio precedente post, di qualche anno fà, dove rispondevo a TIA o ad altri utenti sulla questione delle gomme "X" per certi piloti.

In tale occasione spiegavo come ognuno di noi possa ottenere, quella che viene chiamata una gomma più performante tra quelle prodotte...

Basta comprare diversi treni di gomme, misurare col durometro lo shore di ogni treno, fare dei test con alcuni treni che ad es. avranno i valori di shore all'estremo dell'intervallo (+ e -), quindi capire quale treno di gomme è più performante per il proprio pacchetto, ad ogni acquisto futuro selezionare i treni con la caratteristica più indicata a voi. Le altre le si usano per l'allenamento o le si vendono, quì ovviamente stiamo parlando di "fino", non di gomma che funziona oppure no.

Io ad es. da quando lo dico non sono ancora andato a comprari un durometro...




Quote:
Originariamente inviata da aster76 Visualizza il messaggio
ti quoto ragazzo!!... la dm con steli sfilati in modo marcato, l'anteriore scivola di bestia!!

aggiungo oltretutto un'usura anomala all'anteriore su cerchio da 54mm a codogno sul lato dx quando la pista ha in prevalenza piu' curve a sx, pressione 1,3ant e 1,5 post..

gomme sempre nuove a ogni uscita!!

questo come si spiega?
Per 54 intendi l'interno o l'esterno?
Non è facile rispondere da quì, possiamo provare ad allinearci in pm (peso, minimoto, foto gomme, numero codice a barre interno, ecc.)

__________________

< L'invidia è un sentimento provato da tutti ma mentre per alcuni diventa uno stimolo per migliorarsi in altri diventa soltanto cattiveria gratuita... >
Erry non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-11, 19: 31   #14
MotoGP Biker
 
L'avatar di RR 417
 
Registrato dal: 09-08-08
ubicazione: Isola di Man
Età : 43
Messaggi: 3,551
Minimoto: GRC RR 40cc
predefinito

RR417, i valori di shore possono variare e normalmente si indica un intervallo di misura e non una misura specifica. Per questo motivo si decide normalmente di non indicare nelle tabelle lo shore.
In tale occasione spiegavo come ognuno di noi possa ottenere, quella che viene chiamata una gomma più performante tra quelle prodotte...
Basta comprare diversi treni di gomme, misurare col durometro lo shore di ogni treno, fare dei test con alcuni treni che ad es. avranno i valori di shore all'estremo dell'intervallo (+ e -), quindi capire quale treno di gomme è più performante per il proprio pacchetto, ad ogni acquisto futuro selezionare i treni con la caratteristica più indicata a voi. Le altre le si usano per l'allenamento o le si vendono, quì ovviamente stiamo parlando di "fino", non di gomma che funziona oppure no.

Io ad es. da quando lo dico non sono ancora andato a comprari un durometro...
[/QUOTE]


ciao sull'intervallo di misura sono daccordo con te,sul resto la cosa non mi convince.ho misurato lo shore di alcuni treni di t41 di amici,quelle che non hanno problemi alla mescola(e sono rare) hanno uno shore da 56-58sh,quelle che si distruggono con una giornata erano 50-52sh(sia nuove che dopo l'utilizzo) e non sono performanti,scivolano e sgrumano molto perche' troppo morbide.di gomme cosi' ne ho viste tante in giro e anche qui sul forum molta gente si lamenta perche' le gomme durano poco,non sarebbe il caso che prima di farle uscire dalla fabbrica il costruttore verificasse lo shore ??? anche spostando le regolazioni del telaio e le pressioni la situazione non cambia e la gomma lavora male.mi dispiace fare questi interventi ma mi sembra che in giro la gente dorma,sto preparando la stagione,devo seguire un amico e non mi va che il lavoro che faccio sulla moto si perda per l'incognita gomme e una differenza di shore cosi grossa non e' nel ricercare la "finezza".non si puo' sempre scaricare sull'utente finale le magagne che hanno le gomme,aivoglia ad essere costruttivi,ci vuole un po' di buonsenso
__________________
TEAM CATTIVA STRADA 1999
RR 417 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-11, 20: 10   #15
Super Biker
 
L'avatar di Erry
 
Registrato dal: 14-07-07
ubicazione: Latina
Messaggi: 1,404
Minimoto: DM GP1 Factory Enhanced by Erry ;)
predefinito

RR417, non capisco come tu possa continuare a generalizzare quando gli altri comprando in modo casuale i prodotti standard non hanno di questi problemi.

Io stesso ti avevo proposto di vederci proprio per capire il tuo problema in pista.

Per il valore di shore, non mi risulta che ad un valore più basso corrisponda un prodotto scadente!

La durezza delle gomme si sceglie in funzione del pacchetto complessivo: assetto, pulizia della pista, temperatura dell' asfalto, dal consumo che si prevede e dalla grana dell'asfalto. In estate si cercherà di utilizzare un pneumatico con lo shore più alto mentre per l'inverno si andrà su pneumatici con shore più bassi, ma questo non vuol dire che d'estate non vada bene un pneumatico con shore più basso, anzi sarà ricercato per una prestazione migliore a discapito della durata.

Per il resto vale quanto detto in passato...
Hai un problema? Sembrerebbe di si.
Sei sicuro che tutti gli altri abbiano il tuo stesso problema? No (lo riibadisco io)
Ho la possibilità di ricevere assistenza? Si, mediante il rivenditore e poi dal produttore, in più dovremmo anche cercare di scambiarci consigli quì sfruttando la community. (cortesemente non rispondere che non hai voglia o che non credi nel rivenditore e/o nel produttore perchè non è questo il modo civile di trattare gli argomenti, ossia fare polemica sui forum e poi non trattare "nella realtà" la problematica)

__________________

< L'invidia è un sentimento provato da tutti ma mentre per alcuni diventa uno stimolo per migliorarsi in altri diventa soltanto cattiveria gratuita... >
Erry non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-11, 20: 43   #16
MotoGP Biker
 
L'avatar di RR 417
 
Registrato dal: 09-08-08
ubicazione: Isola di Man
Età : 43
Messaggi: 3,551
Minimoto: GRC RR 40cc
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Erry Visualizza il messaggio
RR417, non capisco come tu possa continuare a generalizzare quando gli altri comprando in modo casuale i prodotti standard non hanno di questi problemi.

Io stesso ti avevo proposto di vederci proprio per capire il tuo problema in pista.

Per il valore di shore, non mi risulta che ad un valore più basso corrisponda un prodotto scadente!

La durezza delle gomme si sceglie in funzione del pacchetto complessivo: assetto, pulizia della pista, temperatura dell' asfalto, dal consumo che si prevede e dalla grana dell'asfalto. In estate si cercherà di utilizzare un pneumatico con lo shore più alto mentre per l'inverno si andrà su pneumatici con shore più bassi, ma questo non vuol dire che d'estate non vada bene un pneumatico con shore più basso, anzi sarà ricercato per una prestazione migliore a discapito della durata.

Per il resto vale quanto detto in passato...
Hai un problema? Sembrerebbe di si.
Sei sicuro che tutti gli altri abbiano il tuo stesso problema? No (lo riibadisco io)
Ho la possibilità di ricevere assistenza? Si, mediante il rivenditore e poi dal produttore, in più dovremmo anche cercare di scambiarci consigli quì sfruttando la community. (cortesemente non rispondere che non hai voglia o che non credi nel rivenditore e/o nel produttore perchè non è questo il modo civile di trattare gli argomenti, ossia fare polemica sui forum e poi non trattare "nella realtà" la problematica)

arrivati a sto punto non vale proprio la pena rispondere ....................
__________________
TEAM CATTIVA STRADA 1999
RR 417 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-11, 21: 38   #17
MotoGP Biker
 
L'avatar di Steve-O
 
Registrato dal: 11-11-08
ubicazione: Coney Island
Età : 31
Messaggi: 3,807
Minimoto: Motardino Pimpato
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da RR 417 Visualizza il messaggio
arrivati a sto punto non vale proprio la pena rispondere ....................
Scusami se mi permetto, ma mi sembra che cosi finiamo nello stesso binario morto della discussione precedente. Dici di avere problemi con la durezza della mescola, ma su questo nuovo post io non ho visto niente che provi quanto tu stia dicendo, parli di amici, di evidenti differenze di shore tra pneumatici dello stesso tipo, ma na prova consistente....niente!Posta una foto cacchio, oppure invia la gomma su cui hai riscontrato i problemi a pmt senno è solo fumo e niente arrosto!! Erry da quello che leggo ti ha offerto il suo aiuto sia trammite un incontro in pista che con uno scambio di pm, ma non ne vuoi sapere, almeno a me pare che state ancora litigando non risolvendo problemi!!
La scorsa stagione io ho avuto un problema con una gomma che ha ceduto, riscontrato da altri e mi ricordo che postando due foto nella discussione precedente, e facendo riavere la gomma in pmt trammite il rivenditore mi è stata sostituita. Tra l'altro Erry ha anche riportato che i problemi riscontrati su queste gomme erano legati al tipo di carcassa e di fatto io ti posso assicurare che gomme con quel problema non ne ho piu viste!!
La mossa giusta per me è sfruttare nel migliore dei modi questa possibilita, cercando di arrivare a qualche risultato, che tanto di gente buona a criticare è pieno il mondo, sono quelli che sanno risolvere i problemi che mancano cazz@rola!!
__________________
Steve-O non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-11, 21: 56   #18
Tester Mod
 
L'avatar di Dany65
 
Registrato dal: 12-06-06
ubicazione: Corsico
Età : 38
Messaggi: 7,703
Minimoto: RSP MVR-Cina Aria by Scarlìga Team + GRC MIX
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Erry Visualizza il messaggio
...
RR417, i valori di shore possono variare e normalmente si indica un intervallo di misura e non una misura specifica. Per questo motivo si decide normalmente di non indicare nelle tabelle lo shore.

Ne approfitto per ricordare un mio precedente post, di qualche anno fà, dove rispondevo a TIA o ad altri utenti sulla questione delle gomme "X" per certi piloti.

In tale occasione spiegavo come ognuno di noi possa ottenere, quella che viene chiamata una gomma più performante tra quelle prodotte...

Basta comprare diversi treni di gomme, misurare col durometro lo shore di ogni treno, fare dei test con alcuni treni che ad es. avranno i valori di shore all'estremo dell'intervallo (+ e -), quindi capire quale treno di gomme è più performante per il proprio pacchetto, ad ogni acquisto futuro selezionare i treni con la caratteristica più indicata a voi. Le altre le si usano per l'allenamento o le si vendono, quì ovviamente stiamo parlando di "fino", non di gomma che funziona oppure no.

Io ad es. da quando lo dico non sono ancora andato a comprari un durometro...
...
Non capisco... allora perchè fino a qualche anno fa sul sito della PMT era pubblicata una tabella dove si indicava la durezza delle gomme?

R = Slick morbido durezza 40 shore
T41 = Slick medio morbido, durezza 55 shore
T40 = Slick medio duro, durezza 60 shore
B = Slick duro,durezza 65 shore

Nel 2004, durante una gara a Latina, il Signor Pauselli mi assicurava che le gomme dello stesso modello erano tutte uguali (se non ricordo male mi disse + o - 2 shore). Scettico mi sono fatto prestare il durometro da Zanetti e ho misurato 3 scatoloni di T41... erano tutte nella tolleranza.
__________________

_________________ * Dany65 * team-maury51.com ® * Monomarca RSP by Scarlìga Team ® * _________________
Dany65 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 05-03-11, 00: 04   #19
Super Biker
 
L'avatar di miniucciolo
 
Registrato dal: 14-11-06
ubicazione: Roma
Messaggi: 1,500
Minimoto: DM!!!
predefinito

Come scritto nell'altra discussione riporto il mio suggerimento:
"Suggerirei a Erry, nel caso non ci avesse già pensato, la costruzione di una Guida contenente tutte le indicazioni di base legate all'utilizzo delle gomme, e l'apertura di un post dedicato alla spiegazione della scarsa durata delle "nuove" t41" e alla spiegazione, anche tecnica, del motivo dietro i vari problemi delle gomme"

Al momento quello che mi sembra manchi ancora in questa discussione sono le spiegazioni del presentarsi dei vari fenomeni riscontrati da numerosi utenti e le relative soluzioni alle problematiche.

Grazie della disponibilità
miniucciolo non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 05-03-11, 01: 51   #20
Junior Biker
 
L'avatar di M I K
 
Registrato dal: 19-01-11
ubicazione: Prato
Messaggi: 506
Minimoto: Medos
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Erry Visualizza il messaggio



Salve sig. M I K,
non capisco come si possa parlare di disaccordo su 3 consigli riferiti al prodotto PMT secondo indicazioni del progettista PMT, quindi secondo le specifiche di funzionamento.

Per quanto riguarda le questioni di telaio non posso fare nomi in quanto tali informazioni non sono riportate nero su bianco dai produttori, nè ho avuto modo di chiedere l'autorizzazione a dichiarare queste informazioni, ma soprattutto i telai possono variare mentre questa discussione resta. (anche se alla fine sono consigli per utilizzare bene i loro telai, proverò ad avere il nullaosta)
Ad ogni modo qualcuno prima di questo intervento ha già portato un esempio.
Ma al di là di citare i singoli marchi è risaputo che un telaio di un due ruote (minimoto comprese) vada a lavorare male se interveniamo in modo marcato con lo sfilamento delle forcelle, variazione dell'angolo di sterzo, altezza retrotreno, irrigidimenti vari.

Nessun problema al suo e ad altri interventi. E' vero che sto parlando per PMT ma lo faccio per spirito di Community, così come io potrei aver bisogno di consigli ed informazioni che voi discutete in altre discussioni.

:
Mi spiace per tutti coloro che leggono, ma penso che Lei lanci il sasso e poi nasconda la mano.

Non sono stato io a scrivere pubblicamente queste parole:

""Considerate che alcuni produttori di telai indicano che oltre 1cm di sfilamento delle forcelle il telaio lavora fuori specifiche.""

Le ribadisco la domanda, Quali sono?

Non credo che se esistono tali costruttori si offenderebbero a dare una giusta informazione sui loro prodotti, anzi, forse le sarebbero grati, ma credo vivamente che non ce ne siano.

A meno che "carta canti" e mi smentisca.

Divulgare informazioni Sig. Erry e poi non poterle confermare non fà chiarezza e non le porta credibilità. consiglio personale.


Quote:
Originariamente inviata da RR 417 Visualizza il messaggio
arrivati a sto punto non vale proprio la pena rispondere ....................
Credo che tu abbia ragione. mi spiace.......
M I K non è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are disattivato
Pingbacks are disattivato
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09: 03.


Powered by vBulletin
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Content Relevant URLs by vBSEO
Copyright www.minimotovrforum.it