Spazio pubblicitario disponibile Spazio pubblicitario disponibile Spazio pubblicitario disponibile
 

Vai indietro   Forum Minimoto VR > Direzione Gara > Pit Lane

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 01-03-11, 21: 20   #1
Super Biker
 
L'avatar di Erry
 
Registrato dal: 14-07-07
ubicazione: Latina
Messaggi: 1,404
Minimoto: DM GP1 Factory Enhanced by Erry ;)
predefinito [PMT] Informazioni e osservazioni utili

1 PREMESSA
Iniziamo con un primo e leggero post per poi integrarlo nel corso della discussione.

1.1 CHI SONO...
Sono Erry, una persona la cui professione ricade nel campo informatico, e che condivide con tutti voi questa grande passione per i motori, più specificatamente per le minimoto. Da tempo ho una collaborazione con il produttore
PMT e siamo legati da un reciproco rapporto di stima e fiducia. Non sono sul libro paga di PMT e non sono un legale rappresentante della stessa. I miei interventi sono però frutto di discussioni già avvenute all'interno
dell'azienda PMT o basate su conoscenze ed esperienze personali.

1.2 COSA ASPETTARSI DA QUESTA DISCUSSIONE...
E' molto importante chiarire questo aspetto in quanto non voglio creare false aspettative!
All'interno di questa discussione cercherò di riportare utili informazioni al fine di:
- chiarire situazioni legate ai prodotti PMT
- fornire indicazioni e consigli sul corretto utilizzo dei prodotti PMT
- acquisire feedback inerenti possibili problematiche
- fornire indicazioni sul post-vendita
Tra i consigli che potranno essere forniti, tranne alcuni essenziali, gli altri non potranno coprire aspetti legati alla migliore performance del pacchetto (pilota/minimoto/pista) per il semplice motivo che non esiste
un'indicazione uguale a tutti che consenta di andare indistintamente forte.

2 Consigli
Di seguito inseriremo una serie di consigli oltre quanto già indicato sul sito ufficiale del produttore, http://www.pmt-tyres.it/index.php?op...id=104&lang=it (è già disponibile la tabella con le 105 ma non è
ancora visibile)

2.1 Attenzione al verso della gomma
Le ultime gomme PMT hanno indicato il verso di rotolamento, è importante montarle correttamente osservando la direzione di marcia.
Sarà banale ma si vedono ancora minimoto conl le gomme montate erroneamente.

2.2 Attenzione ad utilizzare cerchi stretti
Le gomme PMT sono progettate per essere montate sui seguenti cerchi:
- gomma anteriore, misura minima canale interno 50-52mm
- gomma posteriore, misura minima canale interno 57-58mm
Le gomme da bagnato per poter funzionare al meglio dovrebbero essere montate su cerchi più grandi.
L'utilizzo della gomma su cerchi inferiori a quanto indicato dal produttore porta la carcassa a lavorare fuori specifiche, con possibili e conseguenti micro fratture interne che facendo trafilare l'aria portano alla formazione
di bolle longitudinali.

2.3 Attenzione a non utilizzare pressioni basse
L'utilizzo di pressioni più basse del dovuto oltre a non essere produttivo nella guida porta la gomma a far lavorare fuori specifiche la carcassa portando ad usure precoci, "sorrisi" longitudinali, ecc...
Al di là delle linee guida in funzione del peso, la cosa più banale che si può fare per capire se si sta facendo lavorare male la gomma, quindi con una pressione troppo bassa, è la verifica visiva.
Si dibatte spesso sull'importanza di un buon manometro, però si nota anche spesso che si resta attaccati a consigli di specifiche pressioni, che probabilmente non sono validi per il pilota in questione, senza prestare la minima attenzione a come sta lavorando la gomma.
Per verifica visiva si intende semplicemente il verificare ad occhio se la gomma nel momento in cui saliamo sulla mini si schiaccia anzichè flettere leggermente. Questo esempio è ovviamente valido per i casi estremi in cui si stanno utilizzando pressioni troppo basse.
E' altresì importante capire il setting della propria mini, ripartizione del peso mediante lo sfilamento delle forcelle e/o l'altezza del forcellone.
Spesso capita di vedere minimoto troppo caricate sull'anteriore dove il pilota cerca di compensare adottando una pressione al posteriore molto bassa. (setting controproducente su più fronti)
Considerate che alcuni produttori di telai indicano che oltre 1cm di sfilamento delle forcelle il telaio lavora fuori specifiche.

2.4 Quando segnalate un problema al post vendita PMT indicate il numero indicato come codice a barre
Le gomme prodotte da Novembre 2010 non hanno più una etichetta adesiva bensì all'interno hanno stampato un codice a barre giallo con relativo numero, indicare quel numero per ogni segnalazione.


3 NEWS

3.1 Nuova gomma posteriore 105
Da qualche settimana è disponibile la nuova gomma posteriore T41 105/50, che va ad affiancarsi all'attuale T41 110/55.
Tale gomma mantiene la mescola vincente della T41 ma differisce nella carcassa. E' stato ideato per cerchi con canale interno da 58mm ed offre una conformazione con maggior spalla senza la necessità di dover ricorrere a cerchi stretti, offrendo allo stesso tempo migliori prestazioni (agilità/tenuta).



EDIT PAPERINIK: per chi volesse leggere il precedente post...
http://www.minimotovrforum.it/pit-la...a-risolto.html
__________________

< L'invidia è un sentimento provato da tutti ma mentre per alcuni diventa uno stimolo per migliorarsi in altri diventa soltanto cattiveria gratuita... >

Ultima modifica di paperinik ; 02-03-11 a 10: 03
Erry non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-11, 21: 30   #2
Super Biker
 
Registrato dal: 27-03-08
ubicazione: parma
Messaggi: 1,215
Minimoto: dm 2008 pasini 4t 90cc dm 2008 50 bzm r1 2008 190cv
predefinito

bene belle spiegazioni speriamo siano utili a tutti
nadarone non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-11, 21: 37   #3
MotoGP Biker
 
L'avatar di idrolele
 
Registrato dal: 01-11-06
ubicazione: seregno
Età : 39
Messaggi: 4,316
Minimoto: BLATA ULTIMA 2.5turbo,cambio automatico con impianto a gas byVALDONIO CORSE
predefinito

ciao erry,
spero che in questo post le cose possano essere chiarite in maniera civica e che al sig. Pauselli -grazie a te che fai da tramite- arrivino le nostre lamentele in modo tale da riuscire a risolvere questa situazione.

ti chiedo cortesemente però di non raggirare il problema con mille paroloni ma di esere chiaro e schietto nelle risposte perchè siceramente sono leggermete stanco di sentirne dire.

premetto che a me ( fortunatamente ) non sono mai venute bolle o rotture di carcasse varie, però quello che un pò mi dà noia è la durata......
come gia detto in altri post sò che una gomma non può essere performante e duratura allo stesso termpo ma, non è possibile che in una uscita ( circa 4 litri di benzina ) le gomme siano già alla frutta
idrolele non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-11, 21: 58   #4
MotoGP Biker
 
L'avatar di rm minimoto
 
Registrato dal: 20-06-06
ubicazione: roma
Età : 47
Messaggi: 3,814
Minimoto: ... MEDOS 2017 ...
predefinito

devo dire che in 5 anni di minimoto , solo un treno di t 41 ha avuto problemi ed e' stato sostituito senza problemi forse proprio perche era evidente il deterioramento precoce e anomalo .
per il resto mai nessun problema , pero devo dire anche che non ho mai capito effettivamente la questione rodaggio della gomme che sinceramente non ho mai eseguito ...
cosa si intende per rodaggio , o meglio come' una procedura regolare/consigliata da eseguire ?
rm minimoto non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 09: 09   #5
tia
MotoGP Biker
 
L'avatar di tia
 
Registrato dal: 22-11-05
ubicazione: San Stean Tisin
Età : 40
Messaggi: 3,288
Minimoto: GRC RRZ Powered SB07 works
predefinito

Intanto direi grazie ad Erry che almeno cerca di rispondere.
Partiamo con la prima domanda, da piu fronti si sente dire che le T40 attuali sono le vecchie 41 e vero?
tia non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 10: 43   #6
Super Biker
 
L'avatar di lubex17
 
Registrato dal: 13-09-09
ubicazione: verona
Messaggi: 1,182
Minimoto: Solo GRC
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da idrolele Visualizza il messaggio
ciao erry,
spero che in questo post le cose possano essere chiarite in maniera civica e che al sig. Pauselli -grazie a te che fai da tramite- arrivino le nostre lamentele in modo tale da riuscire a risolvere questa situazione.

ti chiedo cortesemente però di non raggirare il problema con mille paroloni ma di esere chiaro e schietto nelle risposte perchè siceramente sono leggermete stanco di sentirne dire.

premetto che a me ( fortunatamente ) non sono mai venute bolle o rotture di carcasse varie, però quello che un pò mi dà noia è la durata......
come gia detto in altri post sò che una gomma non può essere performante e duratura allo stesso termpo ma, non è possibile che in una uscita ( circa 4 litri di benzina ) le gomme siano già alla frutta
quoto idrolele,anch'io ho lo stesso problema ma più sull'anteriore che al posteriore
lubex17 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 10: 51   #7
Super Biker
 
L'avatar di lubex17
 
Registrato dal: 13-09-09
ubicazione: verona
Messaggi: 1,182
Minimoto: Solo GRC
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da rm minimoto Visualizza il messaggio
devo dire che in 5 anni di minimoto , solo un treno di t 41 ha avuto problemi ed e' stato sostituito senza problemi forse proprio perche era evidente il deterioramento precoce e anomalo .
per il resto mai nessun problema , pero devo dire anche che non ho mai capito effettivamente la questione rodaggio della gomme che sinceramente non ho mai eseguito ...
cosa si intende per rodaggio , o meglio come' una procedura regolare/consigliata da eseguire ?
Rodaggio: una breve fase di rodaggio è consigliata al fine di "decerare" la parte lucida del pneumatico. Tale attenzione consente di ottenere una maggiore durata del pneumatico. E' in più consigliato l'utilizzo del pneumatico rodato dal giorno seguente, consentendo al pneumatico di riposarsi/stabilizzarsi dopo la fase di rodaggio.
da quello che leggo capisco che bisogna rodarle il giorno prima di usarle!!!quindi il giorno prima di un'allenamento montiamo le gomme e andiamo a fare qualche curva sulle strade vicino casa... mah!!!!!
lubex17 non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 11: 45   #8
Junior Biker
 
L'avatar di M I K
 
Registrato dal: 19-01-11
ubicazione: Prato
Messaggi: 506
Minimoto: Medos
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Erry Visualizza il messaggio
1 PREMESSA
Iniziamo con un primo e leggero post per poi integrarlo nel corso della discussione.

1.1 CHI SONO...
Sono Erry, una persona la cui professione ricade nel campo informatico, e che condivide con tutti voi questa grande passione per i motori, più specificatamente per le minimoto. Da tempo ho una collaborazione con il produttore
PMT e siamo legati da un reciproco rapporto di stima e fiducia. Non sono sul libro paga di PMT e non sono un legale rappresentante della stessa. I miei interventi sono però frutto di discussioni già avvenute all'interno
dell'azienda PMT o basate su conoscenze ed esperienze personali.

1.2 COSA ASPETTARSI DA QUESTA DISCUSSIONE...
E' molto importante chiarire questo aspetto in quanto non voglio creare false aspettative!
All'interno di questa discussione cercherò di riportare utili informazioni al fine di:
- chiarire situazioni legate ai prodotti PMT
- fornire indicazioni e consigli sul corretto utilizzo dei prodotti PMT
- acquisire feedback inerenti possibili problematiche
- fornire indicazioni sul post-vendita
Tra i consigli che potranno essere forniti, tranne alcuni essenziali, gli altri non potranno coprire aspetti legati alla migliore performance del pacchetto (pilota/minimoto/pista) per il semplice motivo che non esiste
un'indicazione uguale a tutti che consenta di andare indistintamente forte.

2 Consigli
Di seguito inseriremo una serie di consigli oltre quanto già indicato sul sito ufficiale del produttore, http://www.pmt-tyres.it/index.php?op...id=104&lang=it (è già disponibile la tabella con le 105 ma non è
ancora visibile)

2.1 Attenzione al verso della gomma
Le ultime gomme PMT hanno indicato il verso di rotolamento, è importante montarle correttamente osservando la direzione di marcia.
Sarà banale ma si vedono ancora minimoto conl le gomme montate erroneamente.

2.2 Attenzione ad utilizzare cerchi stretti
Le gomme PMT sono progettate per essere montate sui seguenti cerchi:
- gomma anteriore, misura minima canale interno 50-52mm
- gomma posteriore, misura minima canale interno 57-58mm
Le gomme da bagnato per poter funzionare al meglio dovrebbero essere montate su cerchi più grandi.
L'utilizzo della gomma su cerchi inferiori a quanto indicato dal produttore porta la carcassa a lavorare fuori specifiche, con possibili e conseguenti micro fratture interne che facendo trafilare l'aria portano alla formazione
di bolle longitudinali.

2.3 Attenzione a non utilizzare pressioni basse
L'utilizzo di pressioni più basse del dovuto oltre a non essere produttivo nella guida porta la gomma a far lavorare fuori specifiche la carcassa portando ad usure precoci, "sorrisi" longitudinali, ecc...
Al di là delle linee guida in funzione del peso, la cosa più banale che si può fare per capire se si sta facendo lavorare male la gomma, quindi con una pressione troppo bassa, è la verifica visiva.
Si dibatte spesso sull'importanza di un buon manometro, però si nota anche spesso che si resta attaccati a consigli di specifiche pressioni, che probabilmente non sono validi per il pilota in questione, senza prestare la minima attenzione a come sta lavorando la gomma.
Per verifica visiva si intende semplicemente il verificare ad occhio se la gomma nel momento in cui saliamo sulla mini si schiaccia anzichè flettere leggermente. Questo esempio è ovviamente valido per i casi estremi in cui si stanno utilizzando pressioni troppo basse.
E' altresì importante capire il setting della propria mini, ripartizione del peso mediante lo sfilamento delle forcelle e/o l'altezza del forcellone.
Spesso capita di vedere minimoto troppo caricate sull'anteriore dove il pilota cerca di compensare adottando una pressione al posteriore molto bassa. (setting controproducente su più fronti)
Considerate che alcuni produttori di telai indicano che oltre 1cm di sfilamento delle forcelle il telaio lavora fuori specifiche.


2.4 Quando segnalate un problema al post vendita PMT indicate il numero indicato come codice a barre
Le gomme prodotte da Novembre 2010 non hanno più una etichetta adesiva bensì all'interno hanno stampato un codice a barre giallo con relativo numero, indicare quel numero per ogni segnalazione.


3 NEWS

3.1 Nuova gomma posteriore 105
Da qualche settimana è disponibile la nuova gomma posteriore T41 105/50, che va ad affiancarsi all'attuale T41 110/55.
Tale gomma mantiene la mescola vincente della T41 ma differisce nella carcassa. E' stato ideato per cerchi con canale interno da 58mm ed offre una conformazione con maggior spalla senza la necessità di dover ricorrere a cerchi stretti, offrendo allo stesso tempo migliori prestazioni (agilità/tenuta).



EDIT PAPERINIK: per chi volesse leggere il precedente post...
http://www.minimotovrforum.it/pit-la...a-risolto.html
Salve Sig. Erry

Apparte altri punti di notize tecniche che non mi trova daccordo, una nello specifico: Quali sono i costruttori che dichiarano quanto sopra da Lei indicato e da me evidenziato?
Magari se documentato (non sono a parole) le saremmo grati.

P.S. Ogni mio intervento a questo trhead sarà solo di carattere su info tecniche non riferite a nessun prodotto.
M I K non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 19: 04   #9
MotoGP Biker
 
L'avatar di AustinRiki
 
Registrato dal: 31-03-08
ubicazione: Berghem
Età : 33
Messaggi: 2,154
Minimoto: G R C 2031 !!! IAME PARILLA CS official del JEREMY,CSRACING
Smile Ciao

Quote:
Originariamente inviata da M I K Visualizza il messaggio
Salve Sig. Erry

Apparte altri punti di notize tecniche che non mi trova daccordo, una nello specifico: Quali sono i costruttori che dichiarano quanto sopra da Lei indicato e da me evidenziato?
Magari se documentato (non sono a parole) le saremmo grati.

P.S. Ogni mio intervento a questo trhead sarà solo di carattere su info tecniche non riferite a nessun prodotto.
secondo me dm....
__________________
AustinRiki non è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-11, 21: 41   #10
MotoGP Biker
 
L'avatar di RR 417
 
Registrato dal: 09-08-08
ubicazione: Isola di Man
Età : 43
Messaggi: 3,551
Minimoto: GRC RR 40cc
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Erry Visualizza il messaggio
1 PREMESSA
Iniziamo con un primo e leggero post per poi integrarlo nel corso della discussione.

1.1 CHI SONO...
Sono Erry, una persona la cui professione ricade nel campo informatico, e che condivide con tutti voi questa grande passione per i motori, più specificatamente per le minimoto. Da tempo ho una collaborazione con il produttore
PMT e siamo legati da un reciproco rapporto di stima e fiducia. Non sono sul libro paga di PMT e non sono un legale rappresentante della stessa. I miei interventi sono però frutto di discussioni già avvenute all'interno
dell'azienda PMT o basate su conoscenze ed esperienze personali.

1.2 COSA ASPETTARSI DA QUESTA DISCUSSIONE...
E' molto importante chiarire questo aspetto in quanto non voglio creare false aspettative!
All'interno di questa discussione cercherò di riportare utili informazioni al fine di:
- chiarire situazioni legate ai prodotti PMT
- fornire indicazioni e consigli sul corretto utilizzo dei prodotti PMT
- acquisire feedback inerenti possibili problematiche
- fornire indicazioni sul post-vendita
Tra i consigli che potranno essere forniti, tranne alcuni essenziali, gli altri non potranno coprire aspetti legati alla migliore performance del pacchetto (pilota/minimoto/pista) per il semplice motivo che non esiste
un'indicazione uguale a tutti che consenta di andare indistintamente forte.

2 Consigli
Di seguito inseriremo una serie di consigli oltre quanto già indicato sul sito ufficiale del produttore, http://www.pmt-tyres.it/index.php?op...id=104&lang=it (è già disponibile la tabella con le 105 ma non è
ancora visibile)

2.1 Attenzione al verso della gomma
Le ultime gomme PMT hanno indicato il verso di rotolamento, è importante montarle correttamente osservando la direzione di marcia.
Sarà banale ma si vedono ancora minimoto conl le gomme montate erroneamente.

2.2 Attenzione ad utilizzare cerchi stretti
Le gomme PMT sono progettate per essere montate sui seguenti cerchi:
- gomma anteriore, misura minima canale interno 50-52mm
- gomma posteriore, misura minima canale interno 57-58mm
Le gomme da bagnato per poter funzionare al meglio dovrebbero essere montate su cerchi più grandi.
L'utilizzo della gomma su cerchi inferiori a quanto indicato dal produttore porta la carcassa a lavorare fuori specifiche, con possibili e conseguenti micro fratture interne che facendo trafilare l'aria portano alla formazione
di bolle longitudinali.

2.3 Attenzione a non utilizzare pressioni basse
L'utilizzo di pressioni più basse del dovuto oltre a non essere produttivo nella guida porta la gomma a far lavorare fuori specifiche la carcassa portando ad usure precoci, "sorrisi" longitudinali, ecc...
Al di là delle linee guida in funzione del peso, la cosa più banale che si può fare per capire se si sta facendo lavorare male la gomma, quindi con una pressione troppo bassa, è la verifica visiva.
Si dibatte spesso sull'importanza di un buon manometro, però si nota anche spesso che si resta attaccati a consigli di specifiche pressioni, che probabilmente non sono validi per il pilota in questione, senza prestare la minima attenzione a come sta lavorando la gomma.
Per verifica visiva si intende semplicemente il verificare ad occhio se la gomma nel momento in cui saliamo sulla mini si schiaccia anzichè flettere leggermente. Questo esempio è ovviamente valido per i casi estremi in cui si stanno utilizzando pressioni troppo basse.
E' altresì importante capire il setting della propria mini, ripartizione del peso mediante lo sfilamento delle forcelle e/o l'altezza del forcellone.
Spesso capita di vedere minimoto troppo caricate sull'anteriore dove il pilota cerca di compensare adottando una pressione al posteriore molto bassa. (setting controproducente su più fronti)
Considerate che alcuni produttori di telai indicano che oltre 1cm di sfilamento delle forcelle il telaio lavora fuori specifiche.

2.4 Quando segnalate un problema al post vendita PMT indicate il numero indicato come codice a barre
Le gomme prodotte da Novembre 2010 non hanno più una etichetta adesiva bensì all'interno hanno stampato un codice a barre giallo con relativo numero, indicare quel numero per ogni segnalazione.


3 NEWS

3.1 Nuova gomma posteriore 105
Da qualche settimana è disponibile la nuova gomma posteriore T41 105/50, che va ad affiancarsi all'attuale T41 110/55.
Tale gomma mantiene la mescola vincente della T41 ma differisce nella carcassa. E' stato ideato per cerchi con canale interno da 58mm ed offre una conformazione con maggior spalla senza la necessità di dover ricorrere a cerchi stretti, offrendo allo stesso tempo migliori prestazioni (agilità/tenuta).



EDIT PAPERINIK: per chi volesse leggere il precedente post...
http://www.minimotovrforum.it/pit-la...a-risolto.html

ottimo post se posso permettermi vorrei aggiungere una piccola accortezza alle informazioni,prima di montare le gomme fatevi misurare lo shore della mescola col durometro da qualcuno di fiducia o dal vostro gommista,per avere tutto sotto controllo.a tal proposito erry gentilmente potresti darci i valori di shore dei vari modelli,grazie
__________________
TEAM CATTIVA STRADA 1999
RR 417 non è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are disattivato
Pingbacks are disattivato
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11: 45.


Powered by vBulletin
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Content Relevant URLs by vBSEO
Copyright www.minimotovrforum.it