Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 18-07-19, 13: 16   #1
Nicomini
Mini Biker
 
Registrato dal: 15-07-19
Messaggi: 11
predefinito Problemi avviamento blocco 70cc

Ciao ragazzi!
Sono nuovo del forum ma vi seguo da circa un paio di anni come "esterno" dato che ho sempre trovato discussioni molto interessanti
Ora ho bisogno più che mai del vostro aiuto!
Vi spiego la mia situazione:
Qualche tempo fa ho acquistato un blocco motore per minimoto cinesi con carter realizzati in fusione per poter ospitare un albero con biella 39,2 ed il cilindro in alluminio raffreddato ad aria 70cc di derivazione scooter.
Ho provveduto a sostituire il suddetto gruppo termico con uno raffreddato a liquido sempre di derivazione scooter sempre 70cc.
Ho abbinato un carburatore phbg 21 dell'orto, il collettore per poter montare questo tipo di carburatore e il pacco lamellare classico delle minimoto cinesi non modificato.
Per quanto riguarda lo scarico al momento ne ho montato uno artigianale (faccio il fabbro) provvisorio che poi andrò a sostituire.
Al momento il motore è smontato dalla mini e collocato su un apposito supporto per permettermi di lavorare comodamente sul banco lavoro.
Il primissimo problema che ho riscontrato e mi ha bloccato per un paio di mesi era il fatto che il costruttore / chi ha assemblato il blocco non ha montato la chiavetta del volano che risultava totalmente sballato dal punto di fissaggio sull'albero.
Ho risolto questo problema costruendomi la chiavetta del fermo volano ( non è perfettissima ma il suo lavoro lo fa anche se ha un filino di gioco ma una volta serrato il volano non balla più).
Il problema è che non riesco a mettere in moto il motore!
Se prima con qualche difficoltà sul vecchio BB cinese con carburatore da 14 dopo un po' partiva questo no.
Mi sono costruito anche un maniglione bello largo e comodo per fare più forza ma se tiro troppo strappo le corde dell'avviamento, senza contare graffi e dolori al braccio.
Ho provato a mettere un goccino di benzina nel cilindro dalla candela, ma quando tiro la corda il motore da 1/2 sbuffi con relativa fumatina e poi stop.
Attualmente ho montato ancora i getti originali (92 max,60 min) , spillo alla prima tacca dall'alto ( o provato anche con la tacca più in basso), vite miscela svitata di 1 giro e mezzo, vite minimo avvitata di un giro e mezzo.
La cosa che mi fa rodere è che non sono un novellino, ho già preparato altri motori come i minarelli orizzontale/ verticale, ho smontato completamente e rimontato il motore minarelli am6 e dopo circa dieci anni va ancora benissimo , anche sulle carburazioni ho un po' di esperienza (diciamo che in questo campo non sono un perfezionista, ma i motori si sono sempre accesi e girano bene).
Ultima cosa,magari non c'entra una mazza, la miscelache uso è al 2% con olio Motul 800 e è di due anni fa ma conservata in una bella tanica per benzina in plastica.
Chiedo il vostro aiuto perché io non so dove sbattere la testa
Un grazie anticipato a tutti!
Nicomini non è collegato   Rispondi quotando